,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olbia. Operazione nazionale ‘Talasso’ – Controlli pesca

guardia-costiera-olbia-2-w3Olbia. Operazione nazionale ‘Talasso’ – Controlli pesca.

Nella settimana dal 18 al 24 ottobre, il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera ha eseguito, su tutto il territorio nazionale un’operazione di controllo e prevenzione che ha riguardato l’intera filiera della pesca (unità da pesca, rivendite all’ingrosso, grande distribuzione e vendita al dettaglio).  “Nell’ambito della Direzione Marittima di Olbia” è scritto in un comunicato stampa della Capitaneria di Porto di Olbia “tutti gli uffici marittimi (da Alghero a Cala Gonone) sono stati impegnati, a volte con la necessaria collaborazione dell’Autorità sanitaria per le verifiche sullo stato di conservazione e sulla edibilità del prodotto. I risultati sono lusinghieri, dato che sono stati impiegati 148 uomini ed eseguiti 238 controlli, per 22 violazioni rilevate (di cui una costituente reato) e 51.994 euro di sanzioni pecuniarie amministrative contestate, oltre a 153,8 Kg di prodotto ittico sequestrato, unitamente a 700 metri di reti da posta e 88 nasse.

Durante l’operazione – condotta nella massima discrezione, per evitare di suscitare allarme nella clientela presente nei punti vendita ma, soprattutto, nei possibili trasgressori, vanificando così i controlli – sono state meglio accertate alcune dinamiche relative ai circuiti di provenienza del pescato che giunge sui banconi di vendita, risalendo così (o discendendo, in alcuni casi) lungo l’intera filiera per l’accertamento delle singole responsabilità che, a volte, sono da condividere tra più d’uno dei soggetti coinvolti nella filiera stessa”.

 

Pubblicato da il 30 Ottobre 2010. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.