,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. 2010, più morti che nati

palau-panoramica-3-w1Palau. 2010, più morti che nati.

Per la prima volta da tempo ‘immemorabile’ si verifica a Palau che il numero dei morti sia superiore a quello dei nati. Nel 2010 infatti, a fronte di 41 palaesi deceduti ne sono venuti al mondo solo 39, con un saldo negativo -2. Niente di drammatico per carità ma il dato è significativo, in controtendenza rispetto ai cinque anni precedenti quando il numero dei nati è sempre stato di gran lunga superiore a quello dei deceduti (Nel 2009 infatti i nati furono 48 e i morti 40, nel 2008 i nati furono 52 e i morti 35, nel 2007 furono 44 su 34, nel 2006 erano stati 41 su 25. Mentre nel 2000 i nati furono 36 ed i morti 25). Nonostante il decremento della natalità rispetto alla mortalità la popolazione è tuttavia aumentata di 18 unità, attestandosi a 4338 persone, delle quali 2201 maschi e 2137 femmine. Ad incrementare sebbene in maniera minima gli abitanti sono stati gli immigrati il cui saldo attivo è stato appunto di 18 unità nel 2010. Infatti a fronte di 132 emigrati sono giunti ad abitare a Palau in 150 (più 18 appunto). Ma gli immigrati a Palau sono significativi anche per quanto riguarda le nascite: tra gli ultimi nati infatti spiccano i nomi di Vitan, Andrega, Stefanel, Leon. Della popolazione residente quasi il 19% ha meno di 20 anni. La popolazione più attiva ed in età più lavorativa, compresa tra i 30 da e i 50 anni, rappresenta il 33%, mentre gli ultrasettantenni sono poco più dell’11%. (Mercoledì 12 gennaio 2011)

Pubblicato da il 12 Gennaio 2011. Archiviato in Brevi 1. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.