,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Approvato il PUL; Opposizione contraria

(di Claudio Ronchi) – Il Consiglio Comunale, venerdì 5 luglio, ha approvato in prima lettura il Piano di Utilizzo dei Litorali (PUL), di quella fascia cioè di territorio che fa parte del demanio marittimo e che rientra nelle competenze della regolamentazione comunale. Contrari i tre consiglieri di minoranza presenti.

Sebbene sia mancato, ancora una volta, un vero dibattito politico (l’argomento si sarebbe prestato) sia nell’intervento del sindaco Franco Manna che in quello letto della capo gruppo d’opposizione Paola Pischedda, si sono colti i due diversi modi di concepire il PUL: per il sindaco e la maggioranza è “lo strumento che serve per completare tutte quelle funzionalità inerenti il sistema costiero, nel quale si ipotizzano quelle che possono essere le realizzazioni in termini di servizi”. Per la minoranza “sarebbe stato sufficiente osservare i comuni limitrofi di Santa Teresa Gallura, Arzachena e La Maddalena, dove le amministrazioni stanno attuando una politica di sviluppo del turismo rivolta alla salvaguardia dell’ecosistema”.

Il PUL era stato presentato informalmente un mese fa alla cittadinanza. Approvato venerdì scorso a maggioranza dal Consiglio Comunale, dalla data di pubblicazione all’albo pretorio del Comune scatteranno i 60 giorni nel corso dei quali chiunque potrà presentare per iscritto le osservazioni. Il sindaco ha reso noto che diverse osservazioni sono già state ricevute dall’ufficio protocollo del Comune ma ha precisato che non hanno validità in quanto pervenute prima che il PUL venisse approvato e pubblicato. Pertanto, chi ne abbia interesse dovrà ripresentare le proprie osservazioni perché possano essere prese in considerazione.

Pubblicato da il 6 Luglio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.