,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. È l’anno dei Fidali ’76: passaggio di bandiera avvenuto; operativi da mercoledì

(di Marilena Bruschi) – Passaggio di consegne dei Fidali per le prossime feste patronali. Ieri, mercoledì, dopo la celebrazione della Messa, don Paolo Pala ha salutato i “suoi” Fidali ‘75 (anche lui giovane del ‘75) ed accolto il nuovo gruppo del 1976. Si è svolta così, con grande emozione, la tradizionale cerimonia del “passaggio delle bandiere” tra il presidente uscente Giovanna Lenzini e Barnaba Dejana, della nuova classe coinvolta nella organizzazione delle feste patronali di maggio e settembre dedicate a N.S. delle Grazie e san Mauro. Dopo lo scambio della bandiera c’è stata anche la consegna, da parte degli uscenti, della coccarda verde, il colore della loro divisa, con impresso l’anno del ‘76, come buon augurio per il lavoro del nuovo Comitato. Naturalmente don Paolo ha ringraziato ancora il vecchio comitato che, a causa della pandemia, non ha potuto espletare tutto ciò che era nei loro programmi ed ha augurato buon lavoro ai nuovi giovani. Organizzare le feste patronali è una bellissima esperienza ma è anche impegnativo perché si deve coordinare l’ambito religioso con quello laico, reperire i fondi organizzando manifestazioni durante tutto l’anno in prossimità delle feste più importanti come Natale, Pasqua e nel periodo estivo. Per fare questo ci deve essere una forte condivisione del gruppo e tanto entusiasmo perché per un anno saranno i protagonisti di un evento importante, onorare la Madonna delle Grazie.

Pubblicato da il 8 Ottobre 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.