,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. I Cent’anni di dott. Cossu: Vivere in Sardegna e tenere la mente sempre impegnata

(di Marilena Bruschi)

L’amministrazione comunale, nella persona del sindaco Franco Manna e la presenza del parroco don Paolo Pala, ha festeggiato i cento anni del dott. Nino Cossu in una semplice e commovente cerimonia a partecipazione limitata a causa del coronavirus.  Erano presenti i due figli, Franco e Salvatore, non è potuta essere presente la figlia Maria Cristina, medico a Pisa, impegnata assieme al marito, anche lui medico, ad affrontare le emergenze della pandemia. Il dott. Cossu, portamento elegante, affabile e cordiale nei modi, ha visitato la sala consiliare chiedendo notizie su tutte le foto in mostra, ha risposto alle curiosità sulle regole per arrivare alla sua eccezionale età ed ha scherzato piacevolmente davanti alla torta e alle candeline. “Mangiare poco e sano, vivere in un ambiente dove c’è tanto vento che pulisce l’aria, vivere il mare e le spiagge incontaminate, insomma, afferma dott. Cossu, vivere in Sardegna! Altra regola è tenere la mente sempre impegnata”. Scopro così che si diletta nella pittura, il mare e la natura morta sono i soggetti preferiti, ed ascolta la musica soprattutto i classici come Beethoven, Bach ed apprezza molto anche i Beatles. Alla fine della serata il sindaco ha consegnato una targa ricordo ed un pensiero dell’amministrazione.

Pubblicato da il 31 Ottobre 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.