,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Premio di Poesia Calapetrana c’è, anche quest’anno: elaborati entro il 10 settembre

(di Marilena Bruschi) – Il concorso di poesia “Calapetralana” ha raggiunto il 25mo anno e,  anche se in modalità ridotta, vuole continuare la sua storia.  Il concorso è iniziato nel 1995 e i promotori sono stati i coniugi Aldo Jatosti e Anna Maria Marfè, amanti e critici dell’arte e della cultura, che alloggiavano a Palau in località Calapetralana. Innamorati del territorio, della natura e della cultura gallurese, hanno promosso un concorso di poesie per gli adulti e dei collage per i bambini. Il concorso è  cresciuto con l’obiettivo di conservare alto il valore civico e culturale dell’appuntamento che dalla sua fondazione, oltre all’avvicendarsi di celebrate personalità del mondo della Poesia, del Cinema e del Teatro, della Musica, della cultura e dello spettacolo in genere, ha visto la crescita letteraria e la ricerca linguistica e filologica sia della lingua italiana che delle nobili forme dialettali del nostro territorio. Il 25mo cade in questo  periodo particolare dove tutto è sospeso ma, tenendo conto della necessità decretata dalle Amministrazioni locali di sospendere temporaneamente tutte le manifestazioni pubbliche, al fine di rispettare le misure di distanziamento sociale a causa del Covid’19, i responsabili del Premio intendono proseguire con la particolarità di inviare le opere in modalità “online”. Le sezioni riguardano le categorie Junior, dai 6 ai 14 anni, e Senior dai 14 anni in su. Tutte le informazioni sono disponibili su facebook. Gli elaborati devono arrivare entro il 10 settembre. La cerimonia di premiazione si svolgerà in luogo e in data da destinarsi.

Pubblicato da il 30 Agosto 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.