,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau. Robertino Fresi: “Ci si è incancreniti in un muro contro muro”

(di Claudio Ronchi) – Si rammarica, il consigliere di minoranza e ristoratore, Robertino Fresi, sui rapporti politici tra maggioranza e minoranza: “Purtroppo ci si è incancreniti in un muro contro muro e allo stato attuale non c’è stato un dialogo e un’apertura ad una collaborazione”. Il dibattito in consiglio comunale “è stato ammazzato” afferma l’ex assessore dell’amministrazione Pala. “E poi questi monologhi, dove non c’è contraddittorio, fatti attraverso il social, la loro pagina …”. E si rammarica, Fresi, anche del fatto che gli assessori dell’amministrazione del sindaco Francesco Manna, che sono “tecnici, ma che fanno parte della giunta, dove deliberano, gli assessori non siedano in consiglio comunale, sebbene senza diritto di voto, per rispondere alle domande sulle materie di loro competenza”. Robertino Fresi ricorda, con l’amministrazione Pala, di essere stato allora proprio come loro ora, assessore tecnico “ma rispondevo quando dall’opposizione mi facevano le domande sui Lavori Pubblici e sul Commercio. Perché ora deve rispondere solo ed esclusivamente il sindaco?”. Per Fresi, in questo mandato amministrativo, giunto dopo il lungo periodo di commissariamento, “non hanno mai funzionato le due figure di capogruppo di maggioranza e di minoranza, e quindi succede che si va in consiglio comunale, dove viene portato un argomento su cui, loro, hanno già deciso e quindi passa a maggioranza, senza che neanche venga presa in considerazione una valutazione della minoranza che invece potrebbe essere utile e positiva”.

Pubblicato da il 4 Giugno 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.