,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Palau verso le elezioni

Foto di Alessandro Giagoni

 

Ancora frastornata per la clamorosa quanto inattesa vicenda giudiziaria che ha coinvolto il sindaco Pala e la vicesindaca Pes, la comunità civile e politica palaese si trova ora a dover rapidamente assimilare quanto successo per riordinare le idee e mettere in campo programmi e uomini che si possano rendere protagonisti di una campagna elettorale che teoricamente potrebbe essere già iniziata, considerato che tra circa 2 mesi appena i cittadini dovranno recarsi alle urne per eleggere il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale. La giunta regionale con l’atto ufficiale di scioglimento del consiglio ha confermato nella nomina di commissario Mario Carta (già segretario generale della ex provincia di Olbia Tempio) incarico che già ricopriva in via provvisoria da qualche settimana. Se in questo momento nell’area del centro-destra (che è quella che esprimeva il sindaco Pala) c’è il più scontato dei disorientamenti non si può dire tuttavia che idee molto chiare ci siano, in questo momento, nel centro-sinistra, uscito sconfitto dalla precedente tornata elettorale dopo vent’anni di governo del paese con i sindaci Pirredda e Cuccu. La necessità tuttavia di riprendere l’ordito di un tessuto politicamente sfilacciato non è derogabile per entrambi gli schieramenti – ma non è certamente escluso che se ne possano costituire di altri – che già dai prossimi giorni dovranno mettersi all’opera per presentarsi in maniera convincente alle prossime elezioni di giugno. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 7 Aprile 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.