,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pedroni e Filigheddu contro il governatore Pigliaru per il suo ricorso su Guardia del Moro

Gaetano Pedroni e Stefano Filigheddu

Gaetano Pedroni e Stefano Filigheddu

“Crediamo che il Presidente della Giunta Regionale Pigliaru, abbia perso un’occasione per dedicarsi a La Maddalena su questioni ben più importanti di quelle relative alla Servitù Militare di Guardia del Moro”. Così Gaetano Pedroni, capogruppo di Impegno per La Maddalena, del quale fa parte anche Stefano Filigheddu. Siamo “abbastanza stufi di veder ridotte, ad una contesa di carattere istituzionale su Guardia del Moro, tutte le questioni importanti di La Maddalena, nelle quali la Regione Sardegna, è parte interessata, in quanto proprietaria, di tutto il patrimonio dei beni immobili e aree demaniali, inutilizzato e abbandonato, attraverso il quale, è stato detto in tutte le lingue, si potrebbe rilanciare l’economia di una città piegata da una crisi economico sociale”. Pedroni giudica “intempestivo” l’intervento di Pigliaru “che rischia di essere un boomerang, per gli accordi e la collaborazione che finalmente questa Città è riuscita a concretizzare con il Ministro della Difesa Pinotti e con lo Stato Maggiore Marina, che si sono resi disponibili ad andare incontro alle nuove esigenze di questo territorio”. “La diatriba tutta politica su Guardia del Moro sinceramente per noi passa davvero in secondo e terzo piano, tenuto conto che si rischia di minare un rinnovato equilibrio che la città di La Maddalena ha impostato con Ministero della Difesa”.

Pubblicato da il 5 Novembre 2014. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.