,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Per le feste natalizie ci si dimentica di chi è in gravi difficoltà

D'Andreta Roberta Cristina“La categoria sociale che rappresentiamo, principalmente disoccupati, inoccupati e precari, hanno sempre dimostrato infinita pazienza e grande dignità per come affrontano ogni giorno la consueta lotta per la sopravvivenza. Questa è la realtà drammatica e spesso dolorosa per chi viene abbandonato al suo destino nell’indifferenza delle istituzioni, lasciando solo rabbia e rassegnazione che ha spesso il sapore amaro della beffa. Si deve intervenire ed affrontare seriamente contro questa dilagante e desolante situazione, un dovere per l’amministrazione che continua a privilegiare altre priorità.  La prova di quanto scriviamo, consiste nell’aver destinato, tramite variazioni di bilancio, per eventi e spettacoli delle sole feste di questo mese € 54.000 a fronte di € 20.000 per i servizi sociali”.

 A scriverlo è stata Roberta Cristina D’Andreta, presidente del Movimento Disoccupati e Precari. “Non siamo, e mai lo saremo, contrari agli eventi comprese quelli per festeggiare il Natale e il Capodanno, ma come ribadito più volte, bisogna spendere i pochi e preziosi fondi a disposizione del bilancio comunale in modo più responsabile,  mentre si lasciano molti maddalenini  e famiglie senza neanche la possibilità di sopravvivere, perché questa è la triste realtà di troppi concittadini che oramai non riescono più ad avere due pasti quotidiani o la luce e acqua corrente nelle loro case, per chi ancora riesce ad avere un tetto sopra la testa!”.

Pubblicato da il 8 Dicembre 2016. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.