,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pool di imprenditori locali per rilevare la maggioranza delle quote Tirrenia

Pool di imprenditori locali per rilevare la maggioranza delle quote Tirrenia.

 (Comunicato stampa della Cisl) La decisione della Commissione Europea di avviare un procedimento conoscitivo sulla privatizzazione della Tirrenia apre importanti prospettive alla Regione sarda. Compresa la possibilità di raggruppare figure imprenditoriali locali che si candidino a rilevare la maggioranza delle quote della nuova compagnia di navigazione. La Regione può a pieno titolo tradurre in progetto annuale e portare a sistema permanente quanto realizzato in via sperimentale nel periodo estivo con la flotta sarda. Il provvedimento del governo europeo appare, infatti, opportuno, necessario e soprattutto funzionale a rimettere al centro della questione il ruolo che dovrà avere la Sardegna nella gestione della nuova società. La Cisl ritiene importante che sia ristabilito un principio fondamentale, cioè che i Sardi e la Sardegna, verso cui viene movimentato l’80% delle merci e delle persone trasportate da Tirrenia, devono avere un ruolo di primo piano in fatto di tariffe, modalità di collegamento, qualità dei servizi e, soprattutto, peso in termini di occupazione all’interno della nuova società di navigazione. Vogliamo che la Regione apra su tutta la vicenda Tirrenia – soprattutto sul futuro della compagnia di navigazione – un confronto col sindacato presentando un progetto credibile volto a superare storiche difficoltà  e carenze nei collegamenti marittimi. Il segretario regionale Cisl Giovanni Matta

Pubblicato da il 10 Ottobre 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.