,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Provincia. Partita la corsa per salvarla, anzi, aumentarla

Provincia: Partita la corsa per salvarla, anzi, aumentarla.

La Commissione Speciale per il riassetto del territorio oggi si è ufficialmente insediata in Provincia alla presenza dei sindaci, dei deputati e dei consiglieri regionali galluresi, dei rappresentanti delle associazioni sindacali e di categoria. L’organismo presieduto dal consigliere Mario Mulas ha pronto un calendario di appuntamenti già dalla prossima settimana: mercoledì si riuniranno i sindaci della bassa Gallura, venerdì prossimo a Tempio si incontreranno i sindaci dell’alta Gallura. I presenti si sono espressi nel riconoscere solo la Commissione come sede nella quale elaborare il nuovo disegno di riassetto, e nell’individuare come soluzione l’accorpamento con la provincia di Nuoro e parte dell’Ogliastra che può creare un’entità territoriale forte e adeguata ai parametri imposti dalla legge nazionale. “Il cammino che ha intrapreso questa commissione ha necessità del supporto di tutti affinché si arrivi ad una proposta che dovrà essere approvata dal Consiglio regionale – ha detto il presidente della commissione Mario Mulas –  per questo motivo oltre a quello dei sindaci, sarà fondamentale l’apporto  dei consiglieri regionali eletti in Gallura”. Per il presidente della Provincia Fedele “non dobbiamo cadere nell’errore di lungaggini, furberie o devianze generate dalla mala politica, a dicembre, quando scadrà il termine ultimo, dobbiamo farci trovare pronti. Se noi galluresi in questo percorso siamo convinti, possiamo convincere Regione e Governo dell’importanza di questi territori, che prima era considerati marginali, oggi strategici nel governo dell’intera Sardegna e di tutto il paese”. (Venerdì 5 ottobre 2012)

Pubblicato da il 5 Ottobre 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.