,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Provincia. Porti sardi, 100 mila in meno per il caro-biglietti

Provincia. Porti sardi, 100 mila in meno per il caro-biglietti

 “I dati forniti dall’autorità portuale del Nord-Sardegna sul calo del traffico passeggeri nei porti sardi dall’inizio dell’anno ad oggi , circa 100mila persone in meno,  ci danno conferma della bontà dell’idea di far partire al più presto la flotta sarda che sarà in grado di arginare i danni provocati dal caro-tariffe”. Lo ha dichiarato il presidente della Provincia Fedele Sanciu. “Gli effetti di questi aumenti ingiustificati ora li possiamo toccare con mano. Olbia è il porto che ha subito il maggior numero di movimenti nave in meno (circa 530). Un dato che fa pensare che la politica dei prezzi pesanti non paga  e che oltre a danneggiare la Sardegna tutta danneggia gli stessi armatori che la praticano. Ben venga quindi la flotta sarda da noi fortemente sostenuta e che ha portato alla mobilitazione delle istituzioni, delle associazioni produttive e dei sindacati, il 28 aprile scorso al porto dell’Isola Bianca ad Olbia”. (Giovedì 26 maggio 2011)

Pubblicato da il 26 Maggio 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.