,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Restituito al Parco un piccolo contenitore con la sabbia della Spiaggia Rosa

Mentre impavesano le polemiche su chi e su quanti vioSabbia rosalino la Spiaggia Rosa, è stata recentemente restituita, nelle mani del direttore dell’Ente Parco, Ciro Pignatelli, della sabbia della spiaggia più celebre dell’isola di Budelli. Era riposta in un piccolo contenitore, ed era accompagnata da una lettera, il cui testo tra l’altro diceva:

“Le signore Annamaria e Giuliana Di Santo di Pescara, ebbero in dono da una loro amica, al ritorno dalla Sardegna, un contenitore con la sabbia rosa di Budelli. Lo accettarono per pura cortesia, ma, con l’occasione della venuta all’arcipelago della Maddalena dei soci dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, sezione Abruzzo, cui entrambe aderiscono, hanno consegnato il piccolo contenitore di sabbia alla Presidentessa Prof. Agnese Petrelli con l’incarico di restituire al luogo originario quel pugno di sabbia per una pur simbolica riparazione alla violazione ambientale. L’AIIG manifesta la propria simpatia e il proprio riconoscimento all’Ente Parco della Maddalena nella persona del Direttore Dott. Ciro Pignatelli che ha scelto di affiancarla nel gesto simbolico della restituzione”.

Sabbia e lettera sono conservati presso il Museo Geo-Mineralogico del Cea di Stagnali.

Pubblicato da il 9 Ottobre 2014. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.