,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ripulita la Roccia del Fungo di Arzachena

arzachena-roccia-del-fungoIl patrimonio storico e naturale del paese deve essere valorizzato, ma prima di tutto deve essere rispettato e tutelato. “Sono inaccettabili azioni che deturpano i beni pubblici, come quelle avvenute recentemente, in cui la Roccia del Fungo è stata imbrattata con inchiostro spray”, hanno affermato il sindaco Alberto Ragnedda e il delegato all’Ambiente Gianmario Orecchioni.

“Per questo, non appena ricevuta la segnalazione, abbiamo attivato subito le procedure per riportare il monumento allo stato naturale e siamo felici di poter contare sulla ditta Ibix srl di Sassari”, che ha effettuato un intervento gratuito, che si è svolto venerdì 2 dicembre, alla presenza degli amministratori comunali di maggioranza e minoranza e degli alunni delle scuole medie.

“L’intervento di oggi è volto a sensibilizzare i ragazzi delle scuole medie che diventeranno quegli adulti che in futuro dovranno trasmettere questi principi e sentimenti. Questo è un monumento che il mondo ci invidia. A noi è dato il compito di tenerlo nel dovuto ordine e conservarlo” ha detto il delegato all’Ambiente Orecchioni, che ha promesso uno stanziamento di circa 40 mila euro per la sua valorizzazione e l’installazione della videosorveglianza.

Pubblicato da il 6 Dicembre 2016. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.