,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

SANITA’ IN GALLURA, di sabato 4 luglio: notizie dalla Asl, dagli ospedali, dal territorio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Al Giovanni Paolo II ci sarà la neonatologia. Buona notizia per la sanità pubblica in Gallura: saranno attivati al Giovanni Paolo II cinque posti letto di neonatologia. Ciò consentirà ai neonati necessitanti di terapia intensiva di trovare assistenza in Gallura e non in altri ospedali della Sardegna. La realizzazione tuttavia di questo importante servizio non appare immediata sebbene ci si auguri che i tempi possano essere ragionevolmente non lunghi. (Red)

Nizzi: Per gli ospedali di Olbia, Tempio e La Maddalena … aprire le graduatorie. Come è noto, per far fronte alla carenza di pediatri presso l’ospedale di Tempio la Asl ha pensato di potervene trasferire temporaneamente da Olbia. Tale soluzione ha trovato in netto disaccordo il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi. “Si vuole smantellare la struttura olbiese, trasferendo medici, già in numero risicato, per non sistemare l’intera sanità gallurese”, ha dichiarato. “Caso mai, la necessità degli ospedali di Olbia, Tempio e La Maddalena è quella di aprire le graduatorie per potenziare i servizi, soprattutto in un periodo di emergenza, e dare corso alle assunzioni in Gallura così come sta accadendo negli altri presidi”. (Red)

Pubblicato da il 3 Luglio 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.