,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

SANITA’ IN GALLURA, di sabato19 settembre: notizie dalla Asl, dagli ospedali, dal territorio.

Per il personale scolastico, docente e non docente, test sierologico, gratuito e volontario, a Olbia e Tempio. Informa la Asl di Olbia che nella giornata di oggi, sabato 19, e di domenica 20 settembre, con inizio alle ore 09.00, nei gazebo allestiti all’esterno della struttura sanitaria San Giovanni di Dio, nell’ingresso di via Borromini, a Olbia, il personale del Distretto procederà ad effettuare i test sierologici per i docenti delle scuole del territorio.  Nella giornata di lunedì 21 settembre, dalle ore 08.00, presso i locali al piano terra dell’Hospice di via Limbara, a Tempio Pausania, si procederà con i test sierologici per i docenti delle scuole del territorio. Nella mattinata odierna sono stati eseguiti circa duecento test. Al fine di evitare assembramenti le convocazioni degli insegnanti vengono effettuate dagli istituti scolastici, in collaborazione con i Distretti e le amministrazioni comunali coinvolte. Per effettuare il test bisognerà esser muniti di tessera sanitaria e carta d’identità, oltre all’utilizzo delle mascherine. Verrà richiesto il rispetto del distanziamento sociale.

CUP le linee non raggiungibili o occupate: La ASL chiede di portare pazienza. Prosegue l’intervento sulle linee telefoniche collegate al centralino del Centro Unico di Prenotazione (Cup) della Assl di Olbia. I tecnici sono a lavoro per potenziare la rete e ripristinare le linee nel minor tempo possibile: la Assl di Olbia invita la popolazione a pazientare e contattare, per chi avesse il telefono fisso, il 1533. L’elevato numero di telefonate indirizzate al centralino del Cup ha generato un disservizio di natura tecnica e in questi giorni spesso gli utenti componendo le linee telefoniche 0789/53659 – 53692 trovavano le linee non raggiungibili o occupate.

Pubblicato da il 18 Settembre 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.