,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Esercitazione antincendio in porto

guardia-costiera-cp-706-w1Santa Teresa Gallura. Esercitazione antincendio in porto.

La Delegazione di Spiaggia della Guardia Costiera di Santa Teresa Galluta comunica che il giorno 9 dicembre scorso, nel porto di Santa Teresa, si è svolta un’esercitazione antincendio. “Alle ore 10.50 – è scritto in un comunicato stampa – è stato simulato un incendio nel locale garage a bordo del Mototraghetto Ichnusa della Soc. Saremar in servizio di linea dal porto di Santa Teresa Gallura al porto di Bonifacio (Corsica), ormeggiata alla banchina commerciale del porto di Santa Teresa Gallura. Immediatamente si sono messe in atto tutte le procedure per fronteggiare un evento del genere, coordinate dal comandante del porto Vito chirico; alla simulazione hanno partecipato oltre agli uomini della locale Delegazione di Spiaggia-Guardia Costiera, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Tempio Pausania, il personale della Port Security, la Polizia di Stato e la Polizia Municipale. L’incendio è stato prontamente rilevato e circoscritto dal personale di equipaggio della nave e successivamente estinto e dai Vigili del Fuoco. Durante l’esercitazione, oltre a verificare i tempi di intervento dei soggetti istituzionali coinvolti, si è verificata l’efficienza dei mezzi antincendio installati a bordo dell’unità coinvolta nonché la preparazione dell’equipaggio a fronteggiare eventi simili. Dopo c.ca 15 minuti l’incendio era già stato domato e l’area interessata bonificata. L’esito della simulazione, a giudizio del comandante del porto è stato soddisfacente, la macchina dei soccorsi ha funzionato a dovere, i tempi di intervento sono stati tempestivi e non sono emerse lacune di alcun genere. Tale esercitazione rientra nel quadro delle attività di controllo e coordinamento dei sinistri, compresi gli incendi, che si verificano in mare e che sono effettuate con cadenza periodica nell’arco dell’anno, non soltanto durante la stagione estiva che è senz’altro quella più a rischio”. (Sabato 11 dicembre 2010)

Pubblicato da il 11 Dicembre 2010. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.