,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Il sindaco Pisciottu revoca la delega alle Opere Pubbliche all’assessore Molino

(di Claudio Ronchi) “Rilevate le frequenti esternazioni pubbliche di dissenso da parte dell’assessore Molino Simone Paolo nei confronti del sindaco e degli altri componenti della giunta comunale”, si legge nel decreto numero 6 del 3 giugno scorso firmato dal sindaco Stefano Pisciottu; “Considerato che tale situazione ha determinato il venir meno del rapporto di reciproca fiducia e di collaborazione tra il sindaco e l’assessore e che, quindi, sono venute meno le condizioni per la sua permanenza nella carica e nelle funzioni”, il sindaco Pisciottu ne ha stabilito la revoca da assessore tecnico con la quale faceva parte della giunta municipale sebbene non fosse componente del consiglio comunale. La delega attribuita a Molino, alle Opere Pubbliche, ritorna nelle mani del sindaco che si riserva di attribuirla ad altra persona, del consiglio comunale o esterna ad esso. Se non ci fosse stata la pandemìa del coronavirus, proprio in questi giorni si sarebbero svolte a Santa Teresa le nuove elezioni comunali, slittate a questo autunno. Si tratterà ora di vedere se Pisciottu, considerato che ormai mancano pochi mesi alle nuove elezioni, riterrà necessario e opportuno riassegnare tale delega oppure gestirla direttamente fino al termine del mandato.

Pubblicato da il 5 Giugno 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.