,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Nadia Matta: Ecco perché abbiamo votato contro il Regolamento (Disciplinare) dell’Area Marina Protetta

(di Claudio Ronchi) “Il Ministero dell’Ambiente ha minacciato il commissariamento dell’AMP se non si fosse provveduto, in tempi brevissimi, a redigere il Regolamento”. Lo scrive nella sua pagina facebook la consigliera comunale di minoranza, Nadia Matta, a proposito della recente approvazione, con i soli voti della maggioranza, nell’ultimo Consiglio Comunale, del Disciplinare dell’Area Marina Protetta Capo Testa- Punta Falcone. “Ecco perché siamo stati chiamati ad approvare un Regolamento in fretta e furia. Regolamento che non è stato condiviso con la cittadinanza, con le categorie interessate e tantomeno con i Consiglieri di minoranza che ne hanno conosciuto il contenuto tre giorni prima dell’approvazione”. Perché le minoranze hanno votato contro? “La proposta della minoranza è stata quella di rimandare di qualche giorno l’approvazione per apportare modifiche ed integrazioni agli articoli, modifiche e integrazioni che avrebbero allentato le maglie di alcune restrizioni senza compromettere il fine della salvaguardia dell’ambiente marino”. Nadia Matta chiarisce infine che “la minoranza ha espresso voto contrario non perché non sia a favore dell’AMP, ma perché voleva che si apportassero delle modifiche al regolamento”.

Pubblicato da il 3 Settembre 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.