,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Santa Teresa Gallura. Si conclude domani la presenza Teresina alla Bitesp di Venezia

(di Claudio Ronchi) – La foto pubblicata è quella postata nella sua pagina Facebook dall’assessora al Turismo, Stefania Taras. Riprende lo stand teresino, la stessa assessora e lo staff che sta partecipando, dal 25 al 27 novembre, alla Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale (Bitesp) di Venezia. La trasferta nella città lagunare è uno dei primi interventi promozionali che rientrano nel piano strategico turistico comunale appena qualche giorno fa approvato dalla massima assemblea cittadina, del quale abbiamo parlato, piuttosto ampiamente, su questo giornale appena qualche giorno fa. Piano che intende colmare la ‘lacuna’ turistica teresina dei  mesi di spalla, autunnali e primaverili.

Per turismo esperienziale si intende una forma di turismo nella quale le persone si concentrano sull’esperienza di un paese o di un luogo, immergendosi sostanzialmente nella sua storia, nel suo ambiente, nella sua cultura, nel su cibo, tra le sue persone. E si distingue sicuramente dal turismo di massa.

La Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale (Bitesp) di Venezia è una manifestazione dedicata all’incoming e all’outgoing. Il suo obiettivo è quello di offrire gli operatori turistici l’opportunità di incontrare buyer internazionali che siano interessati ad intrecciare rapporti commerciali con operatori italiani.

Pubblicato da il 26 Novembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.