,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sequestro di mascherine da parte della Guardia di Finanza

(Redazione) – Non è solo indossare la mascherina: bisogna anche verificare che sia effettivamente protettiva dal coronavirus. Si scrive questo perché la Guardia di Finanza ha sequestrato, in provincia, 65.000 mascherine chirurgiche, che, come riporta un comunicato stampa, sarebbero risultate prive di ogni segno di provenienza, sprovviste di indicazioni nella lingua italiana nonché dei previsti requisiti di sicurezza che ne potessero garantire la sicurezza ultima del consumatore. Gli accertamenti hanno preso lo spunto da alcune segnalazioni che informavano di una vendita massiccia, presso alcuni centri commerciali, di mascherine di protezione prive di qualsiasi segno di riconoscimento o provenienza. L’intervento delle fiamme gialle è avvenuto prima che le mascherine fossero messe in vendita.

Pubblicato da il 16 Maggio 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.