,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Standing ovation per ‘Notre Dame des Paris’

 

(Foto Lollo)

La Maddalena. Standing ovation per ‘Notre Dame des Paris’.

Standing ovation per diversi minuti al termine di Notre Dame des Paris, al teatro all’aperto della Fortezza dei Colmi, messo in scena per la terza volta (l’ultima a maggio scorso) da una Compagnia composta da cantanti, attori e ballerini maddalenini, musical tratto dal capolavoro di Riccardo Cocciante. Lunghi e calorosi applausi da parte di un pubblico numerosissimo e coinvolto, composto in buona parte da chi a La Maddalena sta trascorrendo le proprie vacanze. La storia ha subito assorbito l’attenzione dei presenti come la musica, il canto e le interpretazioni. L’opera ha narrato la triste storia di Quasimodo (interpretato da Umberto Saltalamacchia), il campanaro gobbo della nota cattedrale di Parigi e del suo amore impossibile e tragico per Esmeralda (Danila Cossu), giovane e bella gitana. La storia ha visto poi come protagonisti Frollo, l’arciprete della cattedrale (Tonino Scanu, padre del cantante Valerio, vincitore del Festival di Sanremo); di Clopin, il capo della Corte dei Miracoli (Massimiliano Guccini); del bel capitano della cavalleria Febo (Alessandro Scanu, fratello di Valerio); di Gringoire, il poeta delle strade, interpretato da Giordano Ronchi, nel ruolo che nel 2007 era stato di Valerio Scanu); di Fiordaliso, fidanzata di Febo (Elisa Fusto). I ballerini diretti da Loredana Coppadoro erano: Gianmichele Fois, Paola Canu, Elena Coliolo, Floriana Saltalamacchia, Alessia D’Oriano, Daniela Del Monaco, Alina D’Agostino, Anna Cozzolino, Futura Rozzini, Giorgia Frau, Veronica Ninu. Le guardie sono state interpretate da Gerardo Cozzolino, Carlo Ventroni e Luca Cossu.

(Domenica 5 agosto 2012)

Pubblicato da il 5 Agosto 2012. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.