,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Un cacciamine militare in ricognizione per le bonifiche del mare dell’ex Arsenale

Angelo Comiti

Angelo Comiti

Informa il sindaco di La Maddalena, Angelo Comiti, che la Marina Militare inizierà a breve, con il cacciamine Rimini, attività di ricognizione dei fondali dello specchio acqueo antistante l’ex Arsenale di Moneta, attività che sono propedeutiche alla bonifica dello specchio acqueo antistante il Porto Arsenale, le cui coordinate sono contenute nella recente ordinanza n° 104/14 della Capitaneria di Porto di La Maddalena.

Il cacciamine Rimini, dotato di sofisticate attrezzature, scrive il sindaco di La Maddalena, consentirà di acquisire video di oggetti subacquei con indicazione della posizione e della profondità a mezzo ROV; di acquisire video tramite utilizzo di videocamera digitale portatile e indicazione della relativa posizione tramite impiego di GPS portatile; di eseguire la mappatura cartografica della posidonia oceanica presente nelle aree di interesse.

Questa campagna di raccolta dati, ha dichiarato il sindaco Comiti, “è funzionale al prossimo conferimento dell’incarico per la rimodulazione del progetto esecutivo di bonifica, per il quale la Regione Autonoma della Sardegna ha già accreditato al Comune una prima tranche di finanziamento”.

Pubblicato da il 16 Ottobre 2014. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.