,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Visita Patorale. Il vescovo ai consiglieri comunali: “In ogni caso io sono al vostro fianco”

Visita Patorale. Il vescovo ai consiglieri comunali: “In ogni caso io sono al vostro fianco”.

La Maddalena. Ha fatto bene il sindaco Comiti a proporre, all’inizio dell’incontro del vescovo con Consiglio Comunale, una sequenza di fotografie (della collezione di Andrea Nieddu) che documentavano la sua presenza a La Maddalenafin dal 2006, apochi giorni dopo il suo insediamento, quando la popolazione manifestava la propria preoccupazione per il proprio futuro, sui temi del lavoro (erano appena andati via gli americani), dei trasporti, della sanità ecc. Presenza del vescovo ricordata anche dal consigliere Guccini, ex dipendente Usa, con la visita a sorpresa l’anno successivo, nella tenda posta a Moneta quando ancora erano più cupe le preoccupazioni per la loro ricollocazione. Come è stata ricordata la visita di Sanguinetti, un anno fa, ai marittimi il lotta per il loro lavoro, su un traghetto dell’Enermar. Una presenza costante in questi anni, non solo in occasione del festeggiamenti dei Santi patroni e per le Cresime, ma anche di testimonianza, solidarietà, sensibilizzazione e protesta per il gramo presente isolano. E non a caso il consigliere Pierfranco Zanchetta pur sottolineando di non sentirsi appartenente alla comunità credente e religiosa ha affermato di sentirsi “rappresentato dal vescovo Sanguinetti” quando si richiama “ad alcuni valori etici e morali”. E non a caso il sindaco Comiti, preannunciando prossime, clamorose, azioni di protesta contro il blocco di tutti gli interventi progettati e finanziati (es. bonifiche fondali ex Arsenale, water front, ecc.) ha chiesto al vescovo il suo appoggio se non, ancora una volta, la sua stessa presenza. “Ciò che io posso lo faccio” ha risposto mons. Sanguinetti “e in ogni caso io sono al vostro fianco. La mia parola, la mia presenza, il mio sostegno lo avete senz’altro, senza riserve e senza reticenze. E poi vedremo che cosa sarà possibile fare, anche insieme”. Nel corso dell’incontro sono intervenuti i consiglieri Tollis, Barsi, Columbanu e il vicario urbano don Degortes. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 3 Dicembre 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.